Questo sito utilizza cookie, anche o solo di terze parti, per migliorare le prestazioni del sito.

Chiudendo questo banner, o continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
  • APPLICAZIONE

Il termine applicazione, nell'ambito informatico, rappresenta un programma o un gruppo di programmi il cui scopo è quello di rendere fruibili all'utilizzatore, via interfaccia utente, delle funzionalità che soddisfino al meglio le sue esigenze.
 

Essa è composta da un'interfaccia utente, per quanto possibile semplice ed intuitiva, e da una serie di funzionalità, servizi e strumenti selezionabili dall'utilizzatore.

  • SODDISFAZIONE DEI VINCOLI

La quantità di applicazioni utili è spesso disponibile in numero elevato e un'esigenza può essere, nella maggior parte dei casi, soddisfatta da un prodotto esistente. Questa affermazione è però condizionata da alcuni elementi:

  • Specificità dell'esigenza legata ai prodotti o alle procedure aziendali.
  • Interfaccia specializzata non conforme con le modalità operative aziendali.
  • Piattaforma non supportata, in termini di sistema operativo.
  • Interfaccia non supportata in termini di utenza o collegamento con altri applicativi aziendali.
  • Costi dell'esistente molto elevati, in termini di adattamento o utilizzo.

Quando si verifica una di queste situazioni è conveniente decidere di sviluppare una nuova applicazione o adattarne una alll'esigenza.

  • PROCESSO DI SVILUPPO

Il processo di sviluppo prevede alcuni passaggi procedurali obbligati:

  • Analisi
    • consiste nel chiarire, dettagliare e documentare le funzioni, i servizi e le prestazioni che devono essere offerti dall'applicazione.
  • Definizione del contesto operativo
    • consiste nel documentare i vincoli tecnici derivanti dai sistemi e ambienti operativi coinvolti.
  • Sviluppo
    • consiste nella produzione del codice, nella realizzazione della documentazione ad esso relativa e nella creazione delle procedure di test.
  • Collaudo
    • consiste nell'esecuzione delle procedure di test e nella successiva messa in opera dell'applicazione su di un campione significativo di utenze.
  • Distribuzione
    • consiste nella messa in opera degli strumenti di distribuzione e dell'applicazione stessa.
  • Manutenzione, aggiornamento e espansione
    • consiste nella correzione dei malfunzionamenti, aggiornamenti tecnologici ed eventuale espansione delle funzionalità (quest'ultimo passaggio può richiedere di rieffettuare alcuni dei precedenti).

Una volta realizzate, le applicazioni progettosl, divengono un patrimonio riutilizzabile e disponibile ai nuovi clienti.

 

Se hai un'esigenza da soddisfare o desideri avventurarti con noi nello sviluppo di nuove applicazioni contattaci qui.